COMUNICATO STAMPA 02/2005
APERTE LE DANZE
<<< INDICE COMUNICATI
6 Maggio 2005

Il mese di aprile ha aperto ufficialmente le danze sui tornanti della Camucia-Cortona, la classica cronoscalata toscana che da anni segna l’avvio della stagione: domenica 10, Guido Bertolazzi ha conquistato il primo posto di classe al volante di un’Alfa Romeo “Giulia 1300”. Roberto Vanin, invece, ha lasciato la piccola Innocenti “Mini Cooper” per una potente BMW “2002 tii”, con la quale sì è piazzato quinto in una classe con ben nove concorrenti: non male per essere al debutto con la nuova vettura.

Ad aprile, dal 22 al 24, la Scuderia Piave Jolly Club-Turbosol ha affrontato pure una trasferta in Germania, in occasione dell’International Historic Grand Prix di Hockenheim, sul celebre circuito teatro delle sfide della Formula 1 moderna. Qui, gli svedesi Bo Warmenius e Gunnar Turebrand hanno condotto la loro Ford “Cortina Lotus” al quarto posto assoluto e terzo di classe. Il solo Warmenius, il campione europeo in carica, si è esibito al volante della sua fida Lotus “Elan”, giungendo sempre secondo di classe in entrambe le manche.


Campionato Italiano della Montagna - 19° Camucia-Cortona 8/10 Aprile
Roberto Vanin su BMW 2002 Tii



Coppa Fia GT - Hockenheim 22/24 Aprile
Bo Warmenius su Lotus Elan



Coppa Fia GT - Hockenheim 22/24 Aprile
Bo Warmenius su Lotus Elan

L’ultimo fine settimana di aprile, infine, i nostri motori sono tornati a rombare nel Nord Italia, precisamente alla ventisettesima edizione della Caprino-Spiazzi, titolata e apprezzata gara di velocità in salita: l’asso Roberto Peruch ne ha messa a segno un’altra delle sue, chiudendo il percorso al settimo posto assoluto, in mezzo a vetture ben più potenti della sua Renault-Alpine “A110 1300”. Naturalmente, il pilota veneto non si è lasciato sfuggire la vittoria di classe.

L’ufficio stampa
Per ulteriori informazioni:
E-mail: info@piavejolly.com

fax: +39 0422 540667