COMUNICATO STAMPA 04/2002
FORMULA 2: PIAVE JOLLY IN TESTA AL CAMPIONATO
<<< INDICE COMUNICATI
A Donington, lo svedese Bo Warmenius, portacolori del team trevigiano, ha conquistato il primo posto di classe in entrambe le gare in programma. Il risultato ha consentito a Warmenius di portarsi immediatamente alla testa della classifica del Trofeo internazionale riservato alle monoposto di Formula 2 storiche. La soddisfazione è stata doppia perché questo primo successo di stagione è stato ottenuto nonostante i pneumatici fossero gli stessi acquistati usati lo scorso anno: evidentemente, la sensibilità e la capacità di guida di Bo Warmenius hanno annullato anche questo svantaggio tecnico.

Il prossimo appuntamento con la velocità in circuito è previsto per il prossimo fine settimana a Zandvoort, in Olanda, dal 10 al 12 maggio. Bo Warmenius debutterà nella Coppia Fia GT al volante della sua Lotus «Elan» (su foto) con la nuova livrea bianca e gialla, in onore dello sponsor Turbosol, che continua il supporto alla scuderia trevigiana. Nella stessa occasione, Warmenius dividerà il volante della Ford «Cortina Lotus» con Gunnar Turebrand, il co-pilota assieme al quale disputerà il Challenge europeo Turismo.

In Italia, durante lo stesso fine settimana, i colori della Scuderia Piave Jolly Historic saranno difesi da Roberto Peruch: al volante della sua Renault «Alpine A110 1300», il pilota veneto (che in passato aveva già corso per il team di Treviso) affronterà le curve della 20a edizione della Salita del Costo.
Download immagine ad alta risoluzione in formato PDF (120Kb)