COMUNICATO STAMPA 08/2003
WARMENIUS L'IMPRENDIBILE
<<< INDICE COMUNICATI
3 Luglio 2003

Austria, circuito A1-Ring, 28-29 giugno: Bo Warmenius vince ancora tutte le gare che disputa.
"Gare impegnative, questa volta" confessa l'alfiere della scuderia Piave Jolly Club, sempre e costantemente supportato da Turbosol: in gara 1 con la Lotus "Elan" lo svedese, in pole position, s'è fatto sorprendere e sorpassare dal danese Claus Damgard (Porsche "911"), ma dopo pochi giri Bo ha ripreso la leadership della corsa e ha tagliato il traguardo per primo. In gara 2, sempre al volante della fida "Elan", Warmenius s'è dovuto guardare le spalle da un agguerritissimo Damgard, la cui Porsche, tuttavia, non era abbastanza veloce per portare a termine un sorpasso. Warmenius ha così tagliato il traguardo per primo un'altra volta.

Piuttosto movimentata pure la gara valevole per il Challenge Fia Turismo, che ha visto il nostro Warmenius partecipare assieme al connazionale Gunnar Turebrand, sempre sulla velocissima Ford "Cortina Lotus". Lo svedese è partito dalla prima fila, dopo che aveva mancato la pole per un solo centesimo di secondo, e si è presentato davanti a tutti già alla prima curva. Dopo un giro, Gustavsson guadagnava la testa della gara per perderla nuovamente a favore di Warmenius nella curva successiva: fatica sprecata, perché un giro più tardi Gustavsson avrebbe rotto il differenziale. Il ritmo imposto da Warmenius ha costretto gli altri diretti avversari a spingere forte sul pedale dell'acceleratore, fino al punto da provocare la rottura dei loro motori.

Con quelle colte sul tracciato austriaco, sono nove le vittorie assolute di Bo Warmenius su nove gare disputate. Percentuale di successo: 100%!
L’ufficio stampa
Per ulteriori informazioni:
E-mail: info@piavejolly.com

fax: +39 0422 540667