COMUNICATO STAMPA 11/2003
“CALDA” ESTATE PER BO WARMENIUS
<<< INDICE COMUNICATI
1 Agosto 2003

Una battuta d’arresto, peraltro parziale, ci sta tutta, in particolare dopo una straordinaria serie di successi. Per Bo Warmenius, l’“acchiappapunti” svedese che corre con i colori della Scuderia Piave Jolly, la trasferta francese, sul circuito di Digione, dove s’è disputato a metà del mese scorso il Grand Prix Historique de Bourgogne, è stata la più difficile, sofferta, gravosa.

Niente vittorie assolute con la velocissima Lotus “Elan” sponsorizzata da Turbosol, ma due importantissimi primi posti di classe, che proiettano il pilota scandinavo sempre più in alto nella graduatoria generale, con un ampio margine di vantaggio sugli avversari.

Un po’ meno bene è andata nella gara riservata alle vetture della categoria Turismo: Warmenius, insieme al fido scudiero Gunnar Turebrand, è rimasto vittima di alcune incertezze organizzative e ha terminato la gara al quinto posto di classe, un piazzamento che gli consente comunque di mantenere la leadership della classifica generale valevole per l’assegnazione del titolo continentale.

Il prossimo week end di motori sarà in Germania, alla 31a edizione dell’AvD Oldtimer Grand Prix, che si disputerà al Nürburgring. Al via, oltre ai fedelissimi Warmenius e Turebrand, ci sarà anche il presidente della Scuderia Piave Jolly Club, Francesco Capuzzo, che prenderà parte all’evento con un’Alfa Romeo “1900”. Turbosol sarà nuovamente al loro fianco.

L’ufficio stampa
Per ulteriori informazioni:
E-mail: info@piavejolly.com

fax: +39 0422 540667