COMUNICATO STAMPA 18/2005
WARMENIUS SI GIOCA ALL’ULTIMA GARA IL TITOLO EUROPEO
<<< INDICE COMUNICATI
1 Ottobre 2005

Settembre con due vittorie, un secondo e un terzo posto di classe, tutto per mano (ma bisognerebbe dire “piede”) dei due svedesi della Scuderia Piave Jolly Club.

I nostri portacolori, sempre supportati da Turbosol, si sono distinti sul circuito di Spa-Francochamps in Belgio nella Coppa Fia GT, con i brillanti risultati di Bo Warmenius (Lotus “Elan”), primo in entrambe le manche di gara. Lo svedese si giocherà tutte le chance di vincere per la terza volta il titolo continentale nella prossima ed ultima gara, che si disputerà in Francia, a Dijon, dal 7 al 9 ottobre. Corsa in difesa, causa foratura, quella disputata insieme all’amico Gunnar Turebrand sulla Ford “Cortina Lotus” con la quale gareggiano nel Challenge Europeo Turismo: l’equipaggio svedese s’è classificato terzo nella prima manche e secondo in quella successiva.

Nessuna novità, invece, dagli “scalatori”: l’appuntamento con altre certe vittorie di classe è stato rimandato, perché i quattro iscritti alla 23a Pedavena-Croce d’Aune (Fornari, Laterza, Peruch e Vanin) non hanno potuto gareggiare a causa di un incidente che ha coinvolto un commissario di percorso, che è deceduto.

Bertolazzi, Dal Cin, Laterza, Peruch e Vanin, infine, saranno al via della 26a Coppa del Chianti Classico, gara di velocità in salita valevole per il Campionato Europeo della Montagna Autostoriche, per il Campionato Italiano della Montagna Autostoriche e per il Trofeo Italiano della Montagna Autostoriche.

L’ufficio stampa
Per ulteriori informazioni:
E-mail: info@piavejolly.com

fax: +39 0422 540667